Greenrail Startup of the Year 2017

//Greenrail Startup of the Year 2017

Greenrail Startup of the Year 2017

La società siciliana,fondata da Giovanni De Lisi, che realizza traversine per binari in materiale riciclato è stata premiata all’Open Summit di StartupItalia! ai Frigoriferi milanesi tra dieci finaliste da una giuria di un centinaio tra venture capitalist e imprese come Microsoft, Axa, Unicredit, tra i principali sponsor, Sanofi, Eni.

E’ Greenrail la start up dell’anno 2017 premiata tra dieci start up finaliste, scelte a loro volta tra un centinaio di start up che hanno partecipato alla seconda edizione del StartupItalia! Open Summit al quale sono intervenuti 4mila partecipanti, tra cui 2mila imprenditori e 200 tra Venture Capitalist e investitori. Più di cento i giurati tra cui grandi aziende come Microsoft, Axa, Oracle, Unicredit, Lavazza, Facebook, Huawei, Redbull, Eni, Sanofi, Hp, TIMWCap, Edison, NTT Data, Amadori che hanno scelto anche basandosi sulla lettura di schede realizzate da Growitup e Cariplo Factory.

“Le start up per crescere devono andare all’estero” dice David Casalini, StartupItalia!

Fondata da Giovanni De Lisi nel 2012 la vincitrice che arriva dalla Sicilia realizza traversine per i binari dei treni in materiale riciclato, ha potuto far diventare realtà il proprio progetto grazie al Polihub, incubatore del Politecnico di Milano e da pochi giorni ha firmato un contratto da 75 milioni per la concessione della licenza di brevetto in sei stati degli Stati Uniti. Perché le start up per crescere devono andare all’estero come racconta David Casalini, amministratore delegato di StartupItalia!, la più grande community italiana di startupper, nonché principale ideatore del premio.

Tra le prime dieci Instal, Satispay, Genenta, Sfera

“Manca il sostegno del governo e si investe poco nel nostro Paese e le startup fanno fatica a crescere. Il comune di Milano rappresenta un’eccezione perché è una delle poche istituzioni a crederci” spiega Casalini. Tra le altre neoimprese Lanieri, la prima in risalto nella moda, che ha avuto un aumento dei ricavi del 200% nel 2016, Satispay che fattura già 32 milioni, ma anche Sfera in ambito agricolo e Instal per la gestione di mobile marketing. Mentre in ambito scientifico nella top ten si è piazzata Genenta per la cura di malattie rare e tumori, fondata all’Ospedale San Raffaele di Milano e diretta da Pierluigi Patacchi. Anche Motork che si occupa di vendite e marketing automobilistico, Soldo sempre in ambito finanziario, Thron, software company tra le migliori e Cloud4wi per monetizzare i servizi Wifi.

2017-12-21T18:17:03+00:00